Igiene dentale adulti 2018-02-15T17:19:36+00:00

Igiene dentale adulti

IGIENE ORALE PROFESSIONALE NEL PAZIENTE ADULTO

L’igiene orale professionale racchiude tutte le manovre attuate dall’ Igienista dentale al fine di eliminare depositi batterici patogeni sia sopragengivali che sottogengivali non visibili e non raggiungibili solo con le manovre dell’igiene domiciliare.
Infatti il tartaro e la placca batterica, non rimossi costantemente, sono responsabili, oltre dell’aumento di cario recettività, soprattutto dell’insorgenza di infiammazioni gengivali che possono progredire verso i tessuti di sostegno dei denti dando vita alla patologia parodontale.
Da sfatare l’idea che l’igiene orale professionale possa rovinare i denti; un corretto programma di igiene professionale che abbia una periodicità stabile è la base di una corretta prevenzione sia orale che sistemica.

CASI CLINCI

ABLAZIONE TARTARO

L’ablazione del tartaro (o detartrasi) è di fondamentale importanza per il mantenimento dello stato di salute del cavo orale.
Consiste nella rimozione dei depositi duri (tartaro) sopra gengivali e sotto gengivali (poco visibili a occhio nudo, ma sondabili con appositi strumenti), formati da batteri e depositi di calcio derivanti dalla saliva e dal cibo. La rimozione avviene attraverso strumenti che sfruttano l’azione degli ultrasuoni per disgregare e frantumare i depositi di tartaro ancorati agli elementi dentari.
Oltre alla strumentazione ultrasonica, si può ricorrere anche all’ausilio della strumentazione manuale, laddove sia necessaria una pulizia più precisa e approfondita, anche nelle aree sotto gengivali.
È molto importante effettuare delle sedute d’igiene orale professionale cadenziate, indicativamente ogni 6 mesi per i pazienti sani. Il tempo che intercorre tra una seduta d’igiene e l’altra può diminuire qualora ci fossero problematiche di malattia parodontale più o meno severa, in questo caso si possono stabilire sedute d’igiene professionale a 4, 3, 2 mesi.

TERAPIA LASER

L’integrazione del laser come ausilio all’igiene orale professionale, per i pazienti affetti da malattia parodontale, ha dimostrato la sua efficacia grazie ad alcune caratteristiche.

Fra i principali vantaggi del laser si ricordano:

  • Effetto battericida, con riduzione della componente batterica della placca, cooperando all’eliminazione dei principali ceppi batterici responsabili delle parodontiti.
  • Ricolonizzazione batterica più lenta nei siti trattati con il laser rispetto a quelli trattati solo con terapia meccanica.
  • Rimozione dell’ epitelio marginale e del tessuto infiammatorio senza compromissione dei tessuti sottostanti (connetivo)
  • Effetto biostimolante e antiedematoso. Uno degli effetti più interessanti della potenzialità terapeutica del laser è sicuramente quello biostimolante, ossia la capacità di indurre nei tessuti irradiati una guarigione più rapida.
  • Altre caratteristiche importanti del laser sono la sua capacità di decontaminare con precisione siti di sondaggio di difficile accesso, come gli elementi pluriradicolari dove le metodiche di scaling e root planing hanno dei limiti.

MANOVRE D’IGIENE ORALE NEL PAZIENTE ADULTO

Per igiene orale si intende la pulizia della cavità orale, cioè tutte quelle manovre adibite a rimuovere i batteri patogeni responsabili delle problematiche del cavo orale.

Un controllo clinico sull’ igiene orale va effettuato in due modi:

  • QUOTIDIANAMENTE mediante l’igiene orale domiciliare
  • PERIODICAMENTE (CADENZIATA) attraverso l’igiene orale professionale

IGIENE DOMICILIARE

L’igiene orale domiciliare è un insieme di manovre che si mettono in atto quotidianamente al fine di garantire un livello di igiene compatibile con il benessere e la salute del cavo orale.
Il risultato di una corretta igiene domiciliare è una bocca sana e gradevole con assenza di deposito di cibo, di rigonfiamento gengivale, di sanguinamento e di alitosi.
Ognuno di questi sintomi infatti indica un problema e sarà l’igienista dentale, attraverso una visita personalizzata, a consigliare le giuste manovre di igiene domiciliare da utilizzare; pertanto l’assenza di una corretta tecnica di spazzolamento, di uno spazzolino specifico, del filo interdentale e di altri ausili necessari, non garantirà la permanenza dello stato di salute orale.

Chiedici qualsiasi informazione

Clicca sul pulsante e compila il piccolo form.
Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.
COMPILA IL FORM
error: Content is protected !!